Il presente sito web utilizza cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione presti il tuo consenso all'uso dei cookie utilizzati dal sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

SEZIONE WEB APPALTI E CONTRATTI

Ultimo aggiornamento: giugno 2017.

La Sezione “Appalti e contratti” del sito web istituzionale del Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara costituisce il “profilo di committente” di cui all’art. 3, comma 1, lettera nnn), del Codice dei contratti pubblici D.Lgs. 50/2016, e contiene le informazioni inerenti le procedure di affidamento ed i contratti di lavori, forniture e servizi previste dal Codice stesso e dalla vigente normativa in materia di anticorruzione e trasparenza.

La Sezione “Appalti e contratti” è raggiungibile anche, tramite link, dal ramo “Bandi di gara e contratti” della Sezione “Amministrazione trasparente”.

La Sezione “Appalti e contratti” è strutturata nelle seguenti Sotto-sezioni (presenti alla sinistra dello schermo e apribili con un click):

Informazioni generali

È la Sotto-sezione in cui Lei già si trova. Contiene, a seguire, informazioni di carattere generale.

Programmazione

Contiene gli atti di programmazione previsti dal D.Lgs. 50/2016. Questa Sotto-sezione è raggiungibile anche, tramite link, dal ramo “Opere pubbliche” della Sezione “Amministrazione trasparente”.

Trasparenza appalti

Contiene le informazioni previste dalla vigente normativa in materia di anticorruzione e trasparenza, riguardanti gli affidamenti di lavori, forniture e servizi. In particolare, contiene i dati di cui alla Legge 190/2012, art. 1, comma 32, distinti per ciascun anno, raccolti in files in formato standard aperto xml (che presentano i dati in sequenza) ed in files in formato html (che presentano una tabella riportante i medesimi dati).

Avvisi preinformazione ex art. 70

Contiene gli avvisi previsti dall’art. 70 del D.Lgs. 50/2016, pubblicati entro il 31 dicembre di ogni anno, inerenti le intenzioni di bandire nell’anno successivo appalti di lavori, forniture e servizi, con particolare riguardo a quelli esperiti mediante procedure ordinarie

Affidamenti diretti ex art. 36 fino ad € 39.999

A titolo di sola post-informazione, contiene le Deliberazioni, assunte dal competente Organo amministrativo del Consorzio, di affidamento diretto di lavori, forniture e servizi effettuato ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera a), del D.Lgs. 50/2016, di importo compreso tra € 5.001 ed € 39.999 al netto di IVA. (Gli affidamenti diretti fino ad € 5.000 al netto di IVA non sono soggetti a provvedimenti dell’Amministrazione. Le relative e debite informazioni sono pubblicate esclusivamente tra i sopra citati dati di cui alla Legge 190/2012, art. 1, comma 32, nella Sotto-sezione “Trasparenza appalti”.)

Procedure negoziate ex art. 36

Contiene la documentazione di progetto, di gara e di affidamento relativa alle procedure negoziate condotte ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettere b) e c), del D.Lgs. 50/2016, inerenti lavori, forniture e servizi di importo pari o superiore ad € 40.000 al netto di IVA e fino alle soglie previste da tali citate norme.

 

Procedure aperte ex art. 60

 

Contiene la documentazione di progetto, di gara e di affidamento relativa alle procedure aperte di cui all’art. 60 del D.Lgs. 50/2016, condotte per l’affidamento di lavori di importo pari o superiore ad € 1.000.000 al netto di IVA, nonché di forniture e servizi di importo pari o superiore alla vigente soglia UE di cui all’art. 35, comma 1, lettera c), del D.Lgs. 50/2016.

Altre procedure

Contiene la documentazione di progetto, di gara e di affidamento relativa a procedure diverse da quelle sopra descritte (procedure negoziate senza previa pubblicazione del bando ex art. 63 del D.Lgs. 50/2016, procedure ristrette, ecc., nonché procedure di alienazione di beni immobili e strumentali).

 

Archivio

 

Contiene la documentazione relativa a tutte le sopra descritte procedure relative al quinquennio precedente a quello corrente, purché concluse. L’anno nominalmente assegnato ad una procedura è quello in cui viene effettuata la prima pubblicazione. Prima di concludersi, le procedure possono protrarsi per più anni. Vengono trasferite nella Sotto-sezione Archivio solo quelle concluse.