Il presente sito web utilizza cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione presti il tuo consenso all'uso dei cookie utilizzati dal sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

INCARICO DI DIRETTORE GENERALE

Il Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara intende ricercare una figura idonea che possa assumere l’incarico di Direttore Generale nel corso del 2019, con un contratto a termine della durata di quattro anni, al quale saranno applicate le norme del vigente C.C.N.L. per i Dirigenti dei Consorzi di Bonifica.

Il nuovo Direttore Generale dovrà avere le seguenti caratteristiche:

- Laurea quinquennale in Ingegneria con orientamento in materie idrauliche o ambientali o del territorio

- Esperienza pluriennale di coordinamento di strutture organizzative complesse

- Esperienza pluriennale nel campo della progettazione ed esecuzione di opere pubbliche

- Conoscenza degli strumenti normativi statali e della Regione Emilia Romagna nel campo dei contratti pubblici, della bonifica, dell’ambiente, dei sistemi idrici integrati e dell’urbanistica/pianificazione territoriale

- Competenza acquisita e qualificazione formale nel campo della sicurezza del lavoro

- Disponibilità ad assumere sede di lavoro a Ferrara

Chi fosse interessato e fosse in possesso dei suddetti requisiti, potrà avanzare al Consorzio la propria candidatura entro il 30 settembre 2018, inviandola al Consorzio di Bonifica Pianura di Ferrara all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., corredata dal proprio curriculum e dalla documentazione che riterrà più opportuna. Per richiedere eventuali informazioni rivolgersi al Presidente del Consorzio dr. Franco Dalle Vacche (mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., Tel. 0532-218129)


IL PRESIDENTE
Dott. Franco Dalle Vacche

CONCORSO NAZIONALE DI SCULTURA "DE AQUA ET TERRA" EDIZIONE 2018 - ELENCO DEGLI ARTISTI FINALISTI

Elenco degli artisti finalisti al Concorso Nazionale di Scultura "De Aqua et Terra" edizione 2018

  • Francesco Maiuolo con l'opera "Principio"
  • Daniele Nitti con l'opera "Gutta cavet lapidem"
  • Nicola Renzi con l'opera "Regalando vita"
  • Marika Ricchi con l'opera "Vita nuova"
  • Nicola Zamboni con "Storia dell'acqua"

LA NUTRIA SEMPRE PIU' PERICOLOSA PER LA SICUREZZA DI PERSONE, BENI E DEL TERRITORIO

Un operatore del Consorzio Pianura di Ferrara percorrendo un argine a bordo del trattore, per una frana causata da una nutria ha capotato, finendo a testa in giù nel canale adiacente e, solo grazie ad una sacca d’aria creatasi nella cabina, non é affogato, riuscendo poi ad aprire la portiera del mezzo agricolo e guadagnare la riva del canale. È quanto successo mercoledì pomeriggio ad Italba di Codigoro dove é stata sfiorata una tragedia per la costante erosione che che le nutrie stanno causando alle arginature dei canali.

Leggi tutto: LA NUTRIA SEMPRE PIU' PERICOLOSA PER LA SICUREZZA DI PERSONE, BENI E DEL TERRITORIO

CONCORSO DE AQUA ET TERRA - ESITO FINALE

Ad esito della selezione finale e concluse le formalità previste dal bando si rende noto che

il vincitore del Concorso nazionale di scultura "De aqua et terra" – anno 2017 – è:

Michelangelo Galliani con l’opera “Barca”

http://www.michelangelogalliani.net/


La finale ha visto la partecipazione di:

Nicola Zamboni - http://www.nicolazamboni.it/

Marika Ricchi - http://www.marikaricchi.com/

Gianni Celati - http://www.estense.com/?p=647425

VISITA DEL PREFETTO

Il 19 aprile il nuovo Prefetto di Ferrara, il dottor Michele Campanaro ha visitato le sedi istituzionali dell'Ente: l'Area Amministrativa in via De' Romei 7 e l'Area Tecnica in via Mentana 7. Gli sono state illustrate le varie attività del Consorzio, in particolare la Sala di Emergenza legata alla gestione della sicurezza idraulica e i moderni sistemi di telecontrollo, elementi utili nel rapporto di servizio e collaborazione con l'Autorità Prefettizia.

A questa visita, seguirà un seminario itinerante sul territorio organizzato di concerto con la Prefettura con la partecipazione dei soggetti che a vario titolo svolgono sul territorio funzioni di interesse pubblico di protezione civile, in particolare sulla sicurezza idraulica.

LA SFIDA DEL CLIMA AL MAB YOUTH FORUM 2017

Il ruolo dei giovani nel futuro del pianeta

(comunicato di Telestense)

Talk Show in onda su:

Telestense, giovedì 14 settembre - ore 20.30

Telesanterno, venerdì 15 settembre – 21.00

Telecentro, sabato 16 settembre – 20.15

Teleferraralive, lunedì 18 settembre – 22.00

Video La sfida del clima al Mab Youth Forum 2017

 

Quali sono gli effetti del cambiamento climatico sulle aree del delta e sulle lagune? Quali sono gli scenari futuri provocati dall'aumento della temperatura globale? Quali gli effetti sulla disponibilità di acqua nella produzione agricola?

Questi i temi del Convegno internazionale organizzato dai Consorzi di Bonifica di Delta Med, nell'ambito del Mab Youth Forum 2017, il forum mondiale dei giovani MAB dell'Unesco, che si terrà dal 18 al 23 settembre nei territori della Riserva della Biosfera del Delta del Po.

LA SFIDA DEL CLIMA al Mab Youth Forum 2017”: ne parleranno nel talk show condotto in studio da Antonella Vicenzi: Franco Dalle Vacche, Presidente Consorzio Bonifica Pianura Ferrara, Marcella Zappaterra, Consigliere della Regione Emilia-Romagna, Marco Fabbri, Sindaco di Comacchio, Gianni Padovani, Sindaco di Mesola, Marco Gottardi, Parco Regionale Delta del Po Veneto.

In replica: su Telestense, domenica 17 settembre, 22.30 – su Telesanterno, domenica 17 settembre, ore 13.00 - su Telecentro, domenica 17 settembre, 24.00 – Teleferraralive, giovedì 21 settembre, 18.30

DELTAMED: SCORRI LE IMMAGINI PER CAPIRE COS'È DELTAMED, GLI OBIETTIVI, LE PROBLEMATICHE COMUNI E GLI OBIETTIVI RAGGIUNTI

 

 

TRASFERIMENTO UFFICI

Si comunica che gli Uffici Amministrativi si sono trasferiti da via Borgo dei Leoni n.28 a Via de' Romei n.7, in via temporanea fino alla conclusione dei lavori di restauro di Palazzo Naselli Crispi.

I numeri di telefono rimaranno invariati.

 

 

CONCORSO DE AQUA ET TERRA - ESITO PRIMA FASE

Elenco dei partecipanti al concorso:

- “Movimenti dell’acqua” di Gianni Celati

- “Barca” di Michelangelo Galliani

- “Isola verticale” di Adriana Mastellari

- “Addetto alla pulizia delle griglie (Lo sgrigliatore)” di Enrico Menegatti

- “US1703” di Stefano W. Pasquini

- “Sistema (fontana meridiana)” di Chiara Pergola

- “Nuova vita” di Marika Ricchi

- “Equilibrium – tra acqua e cielo” di Carlo Riccobono  e Sofia Sipione

- “Storia dell’acqua” di Nicola Zamboni

- “Rinascita” di Decio Zoffoli

- “La famiglia degli allegri coniglietti” di Nedda Castronai.

Leggi tutto: CONCORSO DE AQUA ET TERRA - ESITO PRIMA FASE