consorzio di bonifica
pianura di ferrara

256.733
ettari

superficie del comprensorio

4.191
chilometri

estensione dei canali

78
impianti

impianti di scolo

88
impianti

impianti di irrigazione

780
metri cubi al secondo

portata totale impianti

47.780
kiloWATT

potenza installata complessiva

Slider

incontro con prefettoIl neo Presidente del Consorzio di Bonifica, Stefano Calderoni, ha incontrato il 17 marzo il Prefetto di Ferrara Michele Campanaro.

Nel corso del cordiale incontro il Presidente Calderoni ha illustrato al Rappresentante del Governo i punti qualificanti del proprio mandato appena iniziato: dai temi del dissesto del territorio ai cambiamenti climatici e la gestione della risorsa idrica, dal patto di collaborazione con la pubblica amministrazione al nuovo progetto di comunicazione digitale verso aziende e cittadini.
La migliore bonifica è quella che si sviluppa in un contesto di reale sinergia tra pubblico e privato che, da sempre, è presente in questo territorio e qualifica l’azione del più importante Consorzio provinciale. Condivido i punti qualificanti del programma che il Presidente Calderoni ha voluto porre al centro del proprio mandato e che mi ha oggi presentato, ad ulteriore conferma dell’unità di intenti tra Enti ed Istituzioni preposte, su piani diversi, alla difesa del territorio, in uno spirito di fattiva e leale collaborazione” ha commentato il Prefetto Campanaro.

Al termine dell’incontro, il Prefetto Campanaro ha formulato al Presidente Calderoni i migliori auguri di buon lavoro.